Pace interiore, calma e spiritualità in un’unica parola: ZEN.

Zen è un termine giapponese ed è la pronuncia nipponica dell’ideogramma cinese Ch’an (禅), il cui significato è Meditazione. Nato in India e sviluppatosi successivamente in Cina sotto il nome appunto di Ch’an, si diffonde in Giappone intorno al XIII secolo.

Se siete quindi amanti dello stile orientale e vi piace l’essenziale,  potreste pensare di arredare casa vostra ispirandovi proprio allo stile Zen.

ZEN2

Per iniziare ad arredare la vostra abitazione adottando questo stile vi basterà creare degli spazi rilassanti dove poter scaricare le vostre tensioni accumulate durante la giornata (vedi anche come combattere lo stress).





feng shui in casa arredamento stile zen

 

Lo stile Zen si adatta facilmente all’arredo di  tutta la casa, in particolare la zona living e la stanza da letto. Nella prima sono indispensabili tavolini  bassi, lanterne in carta di riso e cuscini da terra, dove gli ospiti potranno comodamente sorseggiare un tè. Importante non strafare con i complementi arredo, infatti lo stile deve essere minimale ed essenziale.

Per la Stanza da letto, come per ogni stile, è importante la scelta del mobile principale ovvero il letto. In questo caso sarà molto facile ricreare l’atmosfera nipponica scegliendo il letto Tatami, ovvero pannelli in legno con sopra un materasso morbido (futon) che sarà arrotolato il mattino seguente. Per quanto riguarda gli altri mobili, via libera a materiali come il legno naturale associato a vetro e metallo.

E’ utile sapere che questo stile si ispira alla natura infatti vi sarà capitato sicuramente di sentir parlare dei famosi giardini zen presenti nei monasteri buddhisti di grandi città come ad esempio Kyoto.

ZEN1

Molti di questi giardini in versione ovviamente mini ( bonseki) sono presenti nelle case dei giapponesi o degli amanti dello stile orientale. I mini-giardini sono composti da una base in legno con all’interno della sabbia fine e dei sassolini e sono creati per essere modificati a piacimento con un piccolo rastrellino. Nell’ arredamento zen non possono mancare inoltre le piante per dare quel tocco verde alla stanza, Il Bonsai sarebbe l’ideale, e le fontanelle in pietra, l’acqua e il suo rumore naturale aiuterà la mente a rilassarsi.

ZEN3

Buon Arredamento!

Anoma J